Lotta meccanica con trappole ad avviso di cattura “FUTURKAT”

futurkat

futurkat

Sempre più spesso il controllo dei roditori nocivi all’interno delle aziende alimentari viene svolto mediante l’impiego di trappole e colle dato che i prodotti rodenticidi possiedono alcuni aspetti negativi di grande rilevanza quali la possibilità che un roditore intossicato possa morire a contatto con sostanze alimentari o che possa cadere all’interno di impastatrici, confezionatrici ecc… causando la contaminazione dei prodotti lavorati.

Esiste anche la possibilità remota che i rodenticidi possano finire accidentalmente a contatto con gli alimenti o che possano avvenire nella azienda atti vandalici o di sabotaggio.
Proprio per questi motivi si tende sempre più spesso a vietare l’uso di tali sostanze nelle aziende alimentari ed a preferire sistemi di lotta meccanica.

Purtroppo anche questo sistema di controllo non è esente da inconvenienti dato che le trappole meccaniche tradizionali necessitano di ispezioni molto ravvicinate (mediamente ogni 2-3 giorni) per evitare la putrefazione degli animali catturati, determinando costi di gestione molto alti.

SIDABO è stata la prima azienda in Italia ad affrontare questa problematica e a proporre le sue innovative trappole ad avviso di cattura “FUTURKAT”.

Il vantaggio principale offerto da queste trappole è rappresentato dal fatto che la cattura di un roditore viene segnalata da appositi dispositivi luminosi e sonori evitando così controlli frequenti e costosi per verificarne lo stato.

Test di efficacia

FUTURKAT “Mouse Trap” è stata testata in idonei contesti reali, nell’arco di un periodo compreso tra il settembre 2002 e il febbraio 2004, da parte del Dip. C.D.S.L., Sezione Entomologia Agraria, dell’ Università di Pisa, nell’ambito delle attività di una apposita Convenzione di ricerca, istituita tra l’Università medesima e la Società S.I.D.A.BO S.r.l..

Le conclusioni sono che la trappola “appare nel complesso come un utile, affidabile e moderno strumento, al cui uso è ragionevole ricorrere in un contesto di lotta integrata ai piccoli roditori, laddove si impone per motivi igienici e di sicurezza, una limitazione, per quanto possibile, dell’uso delle tradizionali esche tossiche”.

Mouse Trap

E’ una nuova trappola per la cattura di piccoli roditori nocivi (Gen. Mus, Apodemus, ecc..) studiata appositamente per essere collocata in ambienti interni.

Quali sono le sue caratteristiche?

A. La trappola consente di catturare più roditori perché si ricarica automaticamente dopo ogni cattura.

B. La trappola è costruita da una speciale miscela di materiali plastici resistente agli urti ed agli agenti esterni.

C. Le sue ridotte dimensioni consentono l’installazione in spazi angusti o sotto scaffali, mobili, apparecchiature ecc…

D. La trappola è costituita da due parti, un corpo centrale ed un “satellite” contenente un led luminoso, che si attiva al momento dell’ingresso del roditore ed un cicalino acustico ad attivazione ritardata (circa 20 min.).

E. La trappola è interamente smontabile per la pulizia e la eventuale sostituzione dei vari componenti (bascule, coperchio ecc..).

Monitor Trap

E’ una nuova trappola per la cattura sia di piccoli roditori nocivi che insetti striscianti (Blatte, Coleotteri Carabidi ecc..) anch’essa studiata appositamente per ambienti interni ove è consigliabile un’attività di monitoraggio permanente degli infestanti.

Quali sono le sue particolarità?

A. Grazie alla presenza di fessure differenziate la trappola consente di catturare sia roditori che insetti.

B. La trappola è costruita da una speciale miscela di materiali plastici resistente agli urti ed agli agenti esterni.

C. Le sue ridotte dimensioni consentono l’installazione in spazi angusti o sotto scaffali, mobili, apparecchiature ecc…

D. La trappola è costituita da due parti, un corpo centrale con finestrella trasparente che consente facili ispezioni ed un “satellite” contenente avvisatori acustici e luminosi che si attivano solo in caso di ingresso di roditori.

E. La trappola è interamente smontabile per la pulizia e la eventuale sostituzione dei vari componenti.

Ambienti d’impiego

Per la loro praticità ed efficacia le trappole FUTURKAT trovano ampia possibilità di impiego in tutti quegli ambienti ove l’uso di sostanze tossiche appare sconsigliato o è vietato per motivi di sicurezza.
Numerose sono già le installazioni di queste attrezzature all’interno di scuole, ospedali, industrie alimentari, supermercati, mense aziendali, uffici etc…